Pannelli ad anelli concatenati

Descrizione

I pannelli ad anelli concatenati presentano proprietà meccaniche eccellenti, sia in termini di resistenza sia in termini di deformabilità. Essi sono costituiti da anelli in filo elementare in acciaio zincato avvolto a spirale fino a formare un trefolo di diametro pari a 9,0 o 12,0 mm, a seconda del diametro del filo elementare impiegato (Ø 3,0 o Ø 4,0 mm). Il diametro del singolo anello risulta non superiore a 350 mm e viene concatenato ad altri 4 o 6 anelli e così via, fino a formare un pannello delle dimensioni volute.

Per la loro versatilità e tecnica costruttiva, i pannelli ad anelli concatenati trovano impiego sia come opera di difesa attiva per consolidare ingenti volumi rocciosi instabili, sia negli interventi di difesa passiva per la realizzazione della struttura di intercettazione e/o contenimento, in ogni caso accoppiati alla rete a maglia esagonale, a doppia torsione in filo d’acciaio Ø 2,7-3,0 mm.

Schede tecniche

Applicazioni

Protezione scarpate rocciose