SoilTain

Descrizione

I geosintetici tubolari SoilTain sono costituiti, a seconda del tipo di applicazione, da un geotessile tessuto o da un geocomposito realizzato accoppiando, mediante agugliatura sull’intera superficie, un geotessile tessuto ad un geotessile non tessuto in poliestere di colore beige (in modo da rendere più armonico l’inserimento dei geosintetici tubolari nell’ambito di interventi di ripristino di spiagge).

L’utilizzo di questo tipo di geotessili consente di abbinare, in un unico materiale, la resistenza a trazione a breve e lungo termine, la capacità filtrante e la resistenza al danneggiamento meccanico.

Grazie alle sue proprietà di resistenza a trazione, di separazione e resistenza al danneggiamento meccanico, un’applicazione del geosintetico tubolare SoilTain è la protezione dall’erosione delle coste: questo sistema permette di realizzare diversi tipi di strutture come barriere soffolte (parallele alla costa), pennelli (perpendicolari alla costa), nuclei di dune in sabbia, nuclei di scogliere o arginature. Il geosintetico è, inoltre, caratterizzato da una superficie molto ruvida al fine di facilitare la crescita della flora marina.

La capacità di filtrazione e resistenza a trazione possono essere sfruttate nell’impiego di questo geosintetico tubolare come manufatto per il dewatering di fanghi derivati da scavi o lavorazioni particolari.

 

Applicazioni con SoilTain

Protezione costiera

Dewatering