Comtrac

Descrizione

Il Comtrac è un geocomposito costituito da una geogriglia di rinforzo in materiale ad elevato modulo abbinato ad un non tessuto.

Il Comtrac offre i seguenti vantaggi:

  • immediata attivazione della resistenza con bassi allungamenti, grazie alla sua particolare struttura;
  • ottima capacità filtrante e di separazione dovuto all’accoppiamento con il geotessile non tessuto;
  • elevato modulo e basso creep;
  • i modelli uniassiali possono avere resistenze variabili da 20 a 1000 kN/m, mentre i modelli biassiali fino a 350 kN/m;
  • elevata resistenza al danneggiamento meccanico durante la posa.

Il geocomposito viene realizzato posizionando le fibre longitudinali sopra quelle trasversali a loro volta posizionate sopra ad un geotessile non tessuto, legando il tutto assieme con un terzo tipo di fibre in modo da formare un sistema composito.

Il vantaggio di questo processo di produzione è che le fibre di rinforzo sono disposte diritte in una direzione, consentendo al geocomposito di assorbire i carichi applicati già con bassi allungamenti.

Le materie prime usate per realizzare il Comtrac comprendono il poliestere, l’aramide ed il polivinilalcool, materiali caratterizzati da un basso creep e quindi ideali per il rinforzo dei terreni. Il Comtrac può essere anche realizzato in fibre di polietilene o di polipropilene.

 

Brochure

Applicazioni con Comtrac

Rinforzo di base di rilevati

Rinforzo sottofondi stradali

Rinforzo sottofondi ferroviari

Rinforzo sulla testa dei pali

Attraversamento cavità