Fildrain

Descrizione

Il Fildrain è un geocomposito impiegato nelle costruzioni civili come sistema di drenaggio. Esso è caratterizzato dalla capacità di drenare l’acqua da entrambi i lati attraverso due geotessili filtranti, i quali, lungo il bordo inferiore del pannello, vanno a conformare una tasca in modo da permettere l’alloggiamento di un tubo microfessurato drenante.

Questo sistema è appositamente studiato per la realizzazione di trincee drenanti.

Il Fildrain è costituito da una lamina in HDPE cuspidata da entrambi i lati, accoppiata a due geotessili filtranti. Il geotessile non tessuto filtra l’acqua proveniente dal terreno (funzione di filtrazione) e la struttura drenante, avente un elevato indice di vuoti, la trasporta ad un tubo collettore microfessurato al piede del geocomposito (funzione di drenaggio).

Il Fildrain è un materiale resistente agli attacchi chimici e può essere posato in qualunque condizione meteorologica.

Il Fildrain presenta i seguenti vantaggi rispetto ai drenaggi tradizionali in ghiaia:

  • elevata capacità drenante con spessori ridotti (risparmio di volumi);
  • prodotto industriale (caratteristiche tecniche costanti e omogenee),
  • materiale leggero e flessibile (minore peso);
  • posa semplice e veloce;
  • riutilizzo del terreno di scavo,
  • minore impatto ambientale: non si usufruisce di cave né di discariche e si impiegano meno mezzi di trasporto (minore uso di strade e carburanti e quindi minore inquinamento).

Il Fildrain è un prodotto della ABG Geosynthetics Ltd.

Applicazioni con Fildrain

Trincee drenanti